Chiara Florian

Si forma nel 1989 con tecnica classica metodo Royal Academy of Dancing di Londra. Lavorerà poco dopo in Francia al Teatro di Nizza in seno ad una compagnia di teatro-danza, qui percorre gli studi professionali di danza contemporanea e della tecnica Cunningham sotto la direzione coreografica di Edward Cook. Continua lo studio repertorio classico studiato sotto la guida di Rosella Hightower, ed entra a far parte della C.ie Dance Concept di Bruno Jacquin. Qui si aprirà la strada verso la tecnica Graham sotto la guida di Inga Sterner (ex-solista di Matz Ek). Con la partecipazione al Festival Internazionale della Danza di Cannes ed in seguito a Festival di Avignone, sempre all’interno di compagnie di danza contemporanea internazionali unisce tecniche coreutiche e teatrali. Nel 1993 interpreta la sua prima coreografia nell’ “HISTOIRE DU SOLDAT” al fianco di Georges Dèscrieres voce narrante dello spettacolo, ottiene un ottimo riscontro della stampa (Le Figarò). Segue una breve esperienza professionale a Grenoble la accosta alla “Nouvelle Vague” coreografica con la c.ie di J.C.Gallotta. Nelle stagioni successive 1994/95 e 1995/96 si sposterà in Germania per una ricca e impegnativa esperienza al Deutsches Teather  a Monaco di Baviera. Tornata in Italia nel 1997 si avvicinerà all’insegnamento della danza contemporanea, e modern dance a Pavia presso la scuola Professione Danza e Balletto. E’ insegnante di danza CONI livello 2 dal 2008. Nel 2010 inizia la formazione nella tecnica Pilates di Romana Kryzanowska di New York, ottiene la sua certificazione nel 2014 ed è tutt’ora docente presso il centro The Art of Pilates di Milano.