Francesca Gemma

Durante gli anni del liceo scopre la passione per il teatro e per la musica, ma solo durante gli studi universitari, decide, un po’ per gioco, un po’ per incoscienza, di affrontare i provini per una scuola di recitazione.
Nel 2007 entra così nella prestigiosa Accademia dei Filodrammatici di Milano, dove segue, tra gli altri, corsi di canto, educazione corporea, tecnica vocale, danza e, naturalmente, recitazione, con alcuni tra i migliori insegnanti del panorama nazionale e non solo, tra cui Nikolaj Karpov, Peter Clough, Karina Arutyunian, Massimo Loreto, Riccardo Pradella, Bruno Fornasari e molti altri.
Terminati gli studi, che continua tuttora a perfezionare, inizia a muovere i primi passi nel mondo del teatro professionistico.
Nel 2009 con “IL BUMME” di N. Baldoni, regia di B. Fornasari, partecipa al festival Dekalogas-Dialogas a Vilnius (Lituania).
Nel 2010 è Zerlina in “Giardino d’inferno” di R. Mainardi (prod. Epos teatro). Nel 2011 è diretta da E. Russo in “ALL’OMBRA DELL’ULTIMO SOLE, parole e musica per Fabrizio De Andrè” di Massimo Cotto e nel 2012 in “EL NOST MILAN, concerto teatrale per una città”.
Nel 2013 dà voce e corpo a Billie Holiday in “PIONIERE, frammenti di donne che hanno fatto la storia” (prod. Piano in Bilico), prende parte allo spettacolo “IO2”, in scena presso lo Spazio Tertulliano di Milano, è interprete del testo inedito di F. Sangalli “SOLO PER OGGI” al Teatro Out Off, ed esordisce nel mondo del musical con GHOST al Teatro Nazionale di Milano.
Nel 2014, diretta nuovamente da Emilio Russo, è parte del cast di BUONA NOVELLA in scena al Tieffe Teatro Menotti.
Nel 2015 collabora con la compagnia Oyes alla riscrittura e messa in scena di Zio Vania di A. Cechov, in “Vania”, progetto vincitore del premio Giovani Realtà del Teatro 2015.
Nel corso degli anni è stata voce solista in diversi gruppi musicali e ha iniziato a collaborare con alcune realtà in ambito radiofonico e di doppiaggio.
Inoltre, con grande riguardo, rispetto ad un compito così importante, al lavoro di attrice ha, negli ultimi anni, affiancato quello di insegnante.