PROFESSIONE MAS

 

 

presentazione

Professione MAS offre una preparazione multidisciplinare e completa per affrontare le differenti tecniche e linguaggi della danza, con l’obiettivo di formare danzatori professionisti tecnicamente preparati e versatili: Danza Classica, Punte, Tecnica Graham, Cunningham, Limón, Modern, Modern Jazz, Contemporaneo, Hip-Hop.

SI ACCEDE ALL’ACCADEMIA SOLO TRAMITE AUDIZIONE (Le audizioni sono gratuite)

PROGRAMMA

L’Accademia opera secondo un concetto di formazione a 360° di stampo europeo, individuando un percorso armonico ed integrato tra i diversi strumenti tecnici ed espressivi. La prima fase di formazione si concentra sulla preparazione tecnica di base, alternando lezioni tecniche a laboratori coreografici mentre completa il triennio un’attività intensiva di laboratori creativi, workshop con coreografi interni ed esterni alla Scuola e performance aperte al pubblico con lo scopo di preparare concretamente gli allievi al mondo del lavoro.
Inoltre, tutti gli allievi che dimostrano una particolare attitudine verso il canto e la recitazione possono completare la propria formazione seguendo le lezioni accademiche di tali discipline.

MATERIE

Tecnica Classica
Disciplina indispensabile per una solida formazione del danzatore finalizzata alla maturità e completezza tecnica nonché all’acquisizione della padronanza e della consapevolezza del proprio corpo, per una corretta postura, per il controllo delle linee nello spazio e per raffinare la musicalità del gesto.
DOCENTI: Pasquale Tafuri,  Lisa Colombo, Monica Perego

Punte
Gli allievi con una maggiore propensione e attitudine fisica alla Danza Classica, selezionati da una commissione interna, avranno la possibilità di ampliare la propria formazione con lezioni aggiuntive di Punte, Repertorio, Passo a due, spaziando dallo studio del repertorio Classico accademico tradizionale fino al repertorio Neoclassico.
DOCENTI: Monica Perego, Lisa Colombo

Tecnica Horton

DOCENTE: Domenico Izzo

Danza Contemporanea
Nucleo essenziale nella formazione alla danza di oggi. Dallo studio approfondito delle tecniche di danza modern e contemporanea elaborate da capiscuola come Merce Cunningham e José Limón, alla pratica del Release, alla conoscenza del Contact Improvvisation, il programma offre agli allievi il più ampio ventaglio possibile degli strumenti necessari all’inserimento professionale nelle attuali compagnie d’autore o di repertorio multicoreografico.
DOCENTI: Daniela Borghini, Massimo Perugini
Teatro Danza
DOCENTI: Sabrina Camera

Contemporary Modern
Il corso vuole consolidare e ampliare  la tecnica di base come valore imprescindibile  attraverso cui giungere a piena consapevolezza e padronanza del corpo ed a disinvoltura di utilizzo dello spazio , delle direzioni e del pavimento.
Un percorso sul lavoro del corpo che approfondisca una sensibilità musicale e quindi iniziare la ricerca di un movimento volto alla comunicazione e all’ interpretazione  secondo i dettami stilistici legati alla musica.
Si apprenderanno inoltre gli elementi strutturali del linguaggio della danza contemporanea negli aspetti di esecuzione e interpretazione .
Completano il percorso sia la decodificazione che lo studio dei movimenti secondo i parametri di spazio, tempo, energia e forma.
DOCENTE: Mariangela Lacquaniti

Modern
Si valorizzano il gesto e il movimento che esprimano la personalità del danzatore a partire dalla naturalità.
DOCENTI: Massimo Leanti, Ivan Testini, Silvia Illari

Modern Jazz
Si propone di sviluppare flessibilità e forza attraverso lo studio delle tecniche di base, la dinamica e la velocità dell’esecuzione e il riconoscimento dei diversi stili di danza. L’allievo imparerà ad esibirsi con energia, coordinazione e controllo sviluppando l’abilità di imparare sequenze ed acquisendo confidenza alle audizioni.
DOCENTE: Sonia Usurini

Tip-tap
Le lezioni affinano il senso ritmico, la coordinazione dei movimenti e la musicalità.
DOCENTE: Davide Accossato
Hip Hop
Un percorso di studi pratico e teorico, che analizza i diversi stili e generi di una corrente che sempre più si impone nel panorama della danza, che permette di acquisire una gestualità più libera ed un approccio a coreografie dinamiche che valorizzano lo stile e l’energia dei movimenti.
DOCENTI: Raoul Delgado, Simone Bua, Davide Frecchiami

Laboratorio Creativo
Rappresenta un importante strumento per impartire agli allievi una ‘sintassi coreografica’ per utilizzare al meglio lo spazio scenico, posizionare i corpi al suo interno e definire quali movimenti realizzare.
DOCENTE: Massimo Perugini

Dizione e Fonetica
Il corso si propone di rendere gli allievi in grado di appropriarsi delle tecniche comunicative che favoriscono la trasmissione del messaggio, eliminando soprattutto i difetti di pronuncia, dovuti  ai dialetti o vizi di fonazione o articolazione. Nella fase teorica si apprenderanno le regole di base e i meccanismi fondamentali che regolano il parlato; nella parte pratica verranno affrontate letture e pezzi recitati che permetteranno agli allievi di esercitarsi costantemente sulle regole di base.
DOCENTE: Valentina Arru

Recitazione
Dalla ricerca del movimento all’analisi del sottotesto e delle intenzioni attoriali fino ad una completa interpretazione di un personaggio.
DOCENTE: 

Storia della Danza
E’ una disciplina vastissima e riguarda le espressioni etniche e popolari (etnocoreologia), i balli di società (storia della danza sociale) e infine la danza come arte dello spettacolo, che fino al XX secolo riguardava esclusivamente il teatro e più recentemente anche il cinema e la televisione.
DOCENTE: Ivan Taverniti

Acrobatica
MATERIA FUORI PROGRAMMA DIDATTICO DESTINATA SOLO AD ALLIEVI SCELTI
Dal potenziamento muscolare all’acquisizione di elementi acrobatici indispensabili per affrontare coreografie dagli effetti visivi di grande impatto, tipici del linguaggio televisivo.
DOCENTE: Riccardo Comelli

STAFF DIRETTIVO E ORGANIZZATIVO
DIREZIONE GENERALE: Daniele Luppino
DIREZIONE ARTISTICAMassimo Perugini